Su-57

notizie

Il combattente russo di quinta generazione ha un punto debole


La manovrabilità superiore del caccia russo di quinta generazione potrebbe diventare il suo problema principale durante il combattimento ravvicinato. Stiamo parlando degli elementi della coda, che, secondo gli esperti, durante una battaglia calda a distanza ravvicinata, non possono sopportare carichi alternati significativi.

Lo specialista attira l'attenzione sul fatto che in precedenza una forma simile della sezione della coda non veniva utilizzata sui combattenti russi, in particolare il Su-35, che è quasi uguale nella manovrabilità, utilizza una coda completamente diversa, il cui design ha una resistenza abbastanza elevata. Nel caso del caccia Su-57, questo ha un doppio effetto sull'aereo da combattimento: da un lato, aumenta la manovrabilità del combattente russo, permettendogli di compiere brusche virate nell'aria, tuttavia, d'altra parte, relativamente, almeno visivamente, una struttura rotante debole può essere semplicemente vulnerabili ai carichi alternati, soprattutto in condizioni critiche.

“Presta attenzione ai movimenti complessi eseguiti dagli elementi della sezione di coda. Sotto carichi statici, questo è più che sicuro, tuttavia, quando si opera in condizioni di cambiamento di temperatura, ad alte velocità e sotto pressione significativa, i carichi alternati, che sono i più pericolosi, possono avere l'effetto più negativo sul combattente, questo è in realtà il "punto debole" del russo Su- 57 ", - afferma Yuriy Kostyuchenko, specialista nel campo della lavorazione dei materiali.

Allo stesso tempo, l'esperto attira l'attenzione sul fatto che tali paure potrebbero essere completamente vane, poiché sono state costruite decine di modelli di comportamento di ciascun elemento strutturale del Su-57 russo

Secondo alcuni rapporti, entro la fine di quest'anno, le forze aerospaziali russe potrebbero ricevere il primo caccia seriale di quinta generazione, il Su-57.

Solo specialisti in giro

pagina

.
al piano di sopra