notizie

La Russia ha un nuovo avversario negli oceani: un veicolo aereo senza pilota "stealth" sottomarino americano


Gli Stati Uniti hanno iniziato a montare un veicolo aereo subacqueo invisibile e senza pilota.

La compagnia americana Huntington Ingall's Hampton Center ha iniziato ad adempiere a un nuovo ordine di difesa della Marina statunitense per assemblare i droni stealth subacquei Orca, che in modalità completamente autonoma possono non solo esplorare le acque degli oceani, ma anche svolgere varie missioni militari a distanze di oltre 10mila. chilometri. Il drone sottomarino viene già chiamato il nuovo avversario russo, poiché quest'ultimo è dotato di una centrale "silenziosa", che probabilmente potrebbe consentirgli di entrare nelle acque territoriali russe, almeno secondo i rappresentanti dei media americani.

“I lavoratori della nuova fabbrica di droni di Hampton della Huntington Ingalls Industries assembleranno le strutture dello scafo per il nuovo sottomarino senza pilota Orca della Marina. I dipendenti di HII hanno iniziato a lavorare nel primo edificio del Center of Excellence for Unmanned Systems il 28 dicembre, ha affermato la società. Formalmente noto come "veicolo sottomarino senza pilota ultra-grande", l'Orca sarà una nave di 51 piedi (16 metri) che può navigare fino a 6500 miglia nautiche da sola, indipendentemente dalla nave madre "., - riporta il Daily Press.

Si presume che entro il 2022, i droni sottomarini americani Orca entreranno in servizio con la Marina degli Stati Uniti, tuttavia, gli esperti attirano l'attenzione sul fatto che con una lunghezza di 16 metri, è improbabile che tali UAV sottomarini passino inosservati vicino ai confini russi, per non parlare del fatto che che la Russia sta attivamente rafforzando la presenza della sua flotta nelle regioni più significative del pianeta.

.
al piano di sopra