serbatoio Armata

notizie

Il nuovissimo carro armato T-14 "Armata" ha trovato una differenza fondamentale rispetto a tutti gli altri carri armati del mondo


Trovato una caratteristica distintiva del carro armato russo T-14 Armata.

Con l'inizio dell'entrata in servizio dei carri armati T-14 "Armata" con l'esercito russo, si è saputo che questo veicolo da combattimento ha un'importante differenza rispetto a tutti i carri armati esistenti. Come si è scoperto, i progettisti hanno fornito all'equipaggio del veicolo da combattimento la massima protezione, consentendo ai militari di sopravvivere anche in caso di un colpo diretto da un altro carro armato o quando si attacca il nemico usando un moderno ATGM.

Secondo gli esperti della pubblicazione "The National Interest", il nuovissimo carro armato russo T-14 "Armata" ha un grado di protezione molto elevato. Ciò fornisce un tasso di sopravvivenza quasi garantito per l'equipaggio del veicolo da combattimento. Un pesante carro armato russo è molto resistente anche ai colpi diretti dei carri armati nemici o ai tentativi di disabilitare un veicolo da combattimento utilizzando sistemi anticarro. Inoltre, i moderni sistemi di protezione del carro armato gli consentono di respingere un colpo anche con piccoli missili da crociera, il che conferisce al carro un innegabile vantaggio nella lotta contro qualsiasi nemico.

In effetti, oggi quasi tutti i carri armati esistenti nel mondo sono molto vulnerabili agli attacchi che utilizzano sistemi missilistici anticarro, tuttavia, nel caso del carro armato russo T-14 Armata, gli ATGM potrebbero essere completamente inutili.

Pensi seriamente che il corpo 14 non sia stato testato per la vulnerabilità prima di essere messo in servizio?

Perché cercare la differenza fondamentale? È stato segnalato alla prima menzione, prima di essere mostrato in pubblico qualche anno fa.

Tutto, ovviamente, è bello, ma non esiste una protezione assoluta contro le armi anticarro. Inoltre, questo carro non ha mai preso parte a vere battaglie con altri carri armati moderni e non è mai stato attaccato da moderne unità anticarro. La Siria non viene contata: lì non aveva degni avversari.

pagina

.
al piano di sopra