notizie

Israele ha una grave carenza di proiettili per i carri armati Merkava

Reuters, citando attuali ed ex funzionari statunitensi, ha riferito che l'amministrazione del presidente Joe Biden ha chiesto al Congresso degli Stati Uniti di approvare la vendita di 45 colpi per i carri armati Merkava a Israele. Secondo le fonti, lo scopo dell'accordo è l'uso di questi proiettili da parte di Israele per combattere Hamas nella Striscia di Gaza.

L'ex portavoce del Dipartimento di Stato americano Josh Paul ha sottolineato che il Dipartimento di Stato sta esercitando pressioni su due commissioni del Congresso affinché approvino rapidamente l'accordo. Ciò avviene nonostante le obiezioni degli attivisti per i diritti umani che hanno espresso preoccupazione per l’uso delle armi americane in questo conflitto.

Paul ha aggiunto che l’accordo è stato presentato questa settimana a due commissioni del Congresso, che hanno 20 giorni per esaminarlo. Tuttavia, il Dipartimento di Stato insiste per la loro immediata approvazione.

Inoltre, gli Stati Uniti d'America hanno organizzato un ponte aereo per trasportare armi verso Israele fin dall'inizio dell'operazione militare di quest'ultimo nella Striscia di Gaza. Questa azione sottolinea il sostegno degli Stati Uniti al suo principale alleato nella regione e la sua volontà di fornire a Israele armi per operazioni militari.

.

Blog e articoli

al piano di sopra