Guerra elettronica complessa Koral

notizie

Il complesso turco EW "Koral" ha abbattuto un drone russo "Orlan-10"


La Turchia è stata coinvolta in un attacco a un drone russo che ha corretto gli attacchi ai militanti in Siria.

Nelle vicinanze del villaggio di Marea, situato a nord della città di Aleppo, è stato abbattuto un drone militare da ricognizione polivalente russo "Orlan-10". Secondo i terroristi del gruppo Jaysh Vatania Surya, il drone è stato abbattuto dal fuoco da terra, tuttavia è interessante notare che il drone manca di danni caratteristici. Ciò indica il fatto che il drone è stato abbattuto da armi non letali e, con ogni probabilità, dal sistema di guerra elettronica turco. Tali complessi sono stati precedentemente trasferiti dall'esercito turco nel nord della Siria per contrastare l'esercito russo e siriano, nonché i gruppi armati curdi.

Nelle immagini presentate, pubblicate dai militanti del gruppo Jaysh Vatania Surya (proibito in Russia - ndr), si può vedere che il drone è stato danneggiato solo dal colpire il suolo, poiché non ci sono segni di proiettili.

Gli esperti ritengono che la Turchia abbia iniziato a fornire ai militanti un'assistenza ancora maggiore, fornendo copertura per questi ultimi dagli attacchi delle forze aerospaziali russe e dell'artiglieria siriana. Questo probabilmente costringerà la Russia a intensificare i suoi attacchi contro i militanti e a utilizzare i propri sistemi di guerra elettronica.

È interessante notare che in precedenza i media turchi hanno già riferito che questi complessi sono stati abbattuti da droni russi. "Orlan-10».

Eroi etero. Previsioni del tempo: Bayraktopad sta arrivando!

pagina

.
al piano di sopra