Veicoli corazzati turchi

notizie

Le truppe turche hanno sfondato il confine ed sono entrate nel territorio della Siria

La Turchia ha lanciato un'operazione militare in Siria.

Oggi, subito dopo la mezzanotte, la Turchia ha lanciato la sua operazione militare in Siria. Secondo fonti siriane, diversi enormi convogli di equipaggiamento militare e truppe turche hanno attraversato il confine siriano ed sono entrati immediatamente nel territorio siriano.

Come è diventato noto ad Avia.pro, due enormi colonne di camion dell'esercito e veicoli blindati hanno immediatamente attraversato il confine siriano ed sono entrati nel territorio dell'insediamento di El Salame. Parliamo principalmente di camion dell'esercito con dentro soldati turchi, armi e munizioni. Successivamente, un'altra colonna militare dell'esercito turco è stata vista sul territorio della città siriana di Azaz, dove sono state schierate truppe turche. Stiamo parlando di diverse dozzine di unità di equipaggiamento militare.

È interessante notare che la città siriana di Azaz, nella sua essenza, apre la possibilità all'esercito turco di attaccare Aleppo, poiché secondo fonti turche e un certo numero di giornalisti siriani, l'esercito turco intende ottenere il controllo di questa regione, nonostante il fatto che Aleppo si trovi molto al di là della zona di 30 chilometri in cui la Turchia intende condurre la sua operazione militare.

Al momento non ci sono stati scontri tra l'esercito turco e quello siriano nella regione, tuttavia, secondo gli esperti, la Turchia sta solo accumulando le sue forze.

.
al piano di sopra