notizie

La Turchia consegna la batteria T-122 Sakarya MLRS all'Ucraina

Oltre ai sistemi TRLG-230, la Turchia ha trasferito la batteria T-122 Sakarya MLRS in Ucraina.

Questi sistemi hanno quasi la metà della portata e utilizzano 122 mm. proiettili a razzo. Tuttavia, tenendo conto del fatto che una volta la Turchia ha fatto una grande scommessa su tale MLRS, Ankara dispone di uno stock molto ampio di missili per tali armi, il che rende possibile fornirli all'esercito ucraino praticamente senza limiti.

È noto che alla fine della scorsa settimana una batteria di quattro lanciatori T-122 Sakarya è stata avvistata nella regione di Dnepropetrovsk. Non si sa esattamente dove siano stati inviati tali MLRS, tuttavia, questo fatto indica che la parte turca, contrariamente alle partnership con la Russia, sta attivamente fornendo all'Ucraina artiglieria a razzo, munizioni, sistemi missilistici, ecc.

È interessante notare che i sistemi di razzi a lancio multiplo T-122 Sakarya possono anche sparare sulla navigazione satellitare, anche con l'aiuto del sistema russo GLONASS fornito dalla parte turca in tali armi. È impossibile fornire colpi di alta precisione. Tuttavia, con una precisione nel colpire bersagli fino a 10 metri, tali colpi sono molto pericolosi. Inoltre, come parte di una batteria, i sistemi sono in grado di funzionare sia indipendentemente che su un'unica istruzione, il che consente di coprire un'area molto ampia con un fuoco denso.

È ovvio che la fornitura di tali armi all'Ucraina può avere un impatto molto serio sulle relazioni tra Russia e Turchia, tuttavia, ovviamente, Ankara non sta cercando di rendersene conto.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra