notizie

La Turchia ha schierato molti altri droni d'attacco Bayraktar TB2 in Ucraina


Un aereo con droni d'attacco Bayraktar TB2 è arrivato dalla Turchia in Ucraina.

Poche ore fa, un aereo Il-76 è arrivato in Ucraina dalla Turchia, che ha consegnato diversi velivoli senza pilota d'attacco Bayraktar TB2 alle forze armate ucraine. A giudicare dalle dimensioni dello spazio interno, a bordo del velivolo Il-76, si può parlare di 4-6 velivoli senza pilota.

"Urgentemente! Il-76 ucraino sta trasportando un nuovo lotto di "uccelli turchi". In questo momento, l'IL-76 delle forze armate ucraine sta trasportando un carico segreto (?) dall'aeroporto turco Tekirdag, situato a Corlu vicino alla costa del Mar di Marmara. È notevole per il fatto che vengono utilizzati sia un aeroporto civile che un aeroporto militare. Inoltre, ospita il Bayraktar Akıncı Flight and Training Center, che appartiene a Baykar Makina, i cui droni Bayraktar TB2 sono già stati avvistati nel Donbass".- riferisce il corrispondente di guerra russo Akim Apachev.

È noto che l'aereo è atterrato all'aeroporto di Odessa e, sebbene al momento non ci siano informazioni che confermino la natura del carico, ci sono state notizie precedentemente non confermate secondo cui entro la fine di novembre la Turchia ha dovuto trasferire a Kiev un piccolo lotto di droni , che dovrebbero essere utilizzati dalle forze armate ucraine nel Donbass.

Ad oggi, si sa di un massimo di tre veicoli aerei senza equipaggio di attacco Bayraktar TB2 utilizzati contemporaneamente nel Donbass, tuttavia, l'attacco è stato ufficialmente consegnato da un solo veicolo aereo senza equipaggio.

E l'Ucraina farà i conti con la Turchia con i pomodori in serra.

Sono realizzati a Kesan nello stesso posto.

Non può essere, i turchi vedici sono i più gentili e soffici

"Calibre" vola nell'hangar con venti "Bayraktar": "Ciao! Anch'io sono un drone!"

pagina

.
al piano di sopra