notizie

La Turchia ha lanciato attacchi di artiglieria nell'area della base militare russa. video


L'area della base militare russa è stata sottoposta al fuoco dell'artiglieria dalla Turchia.

Tre basi militari russe situate nell'area dell'insediamento di Ain Issa sono sottoposte a regolari bombardamenti dalla Turchia. Così, secondo il filmato pubblicato dalla comunità di Telegram “REVERSE SIDE OF THE MEDAL” a disposizione della risorsa di informazioni Avia.pro, i proiettili turchi esplodono a soli 1,5-2 chilometri da una delle basi con i militari russi.

“Per il terzo mese, una piccola base militare russa a n. Ain Issa, nella provincia siriana di Raqqa, è sotto il fuoco di gruppi terroristici filo-turchi. I nostri ragazzi hanno un'ottima visuale, ed è così che per il terzo mese guardano come stanno andando le lacrime vicino a loro ", - ha detto nel commento al video.

Uno dei motivi dei bombardamenti regolari di queste aree è chiamato il tentativo della Turchia di espandere la zona di influenza dei jihadisti, che hanno compiuto diversi tentativi di assaltare la città di Ain Issa, mentre negli ultimi mesi la parte russa ha notevolmente aumentato la sua presenza in questa regione - secondo varie fonti, su tre basi militari russe ad Ain Issa può ospitare da 400 a 800 militari dell'esercito russo.

Questo è probabilmente il motivo per cui: "A seguito di attacchi missilistici su raffinerie di petrolio improvvisate (raffinerie) nel nord della Siria, quattro persone sono state uccise e più di 20 sono rimaste ferite. Tali dati oggi, 6 marzo, guida l'organizzazione non governativa con sede a Londra Osservatorio siriano dei diritti umani (SOHR), citando le loro fonti locali ".

pagina

.
al piano di sopra