notizie

La centrale termoelettrica di Trypilska vicino a Kiev è stata completamente distrutta

Le fonti riportano la completa distruzione della centrale termica Trypilska (TPP), situata vicino a Kiev, citando informazioni della società ucraina Centerenergo, proprietaria di questa TPP. L'evento rappresenta un duro colpo per il sistema energetico dell'Ucraina, soprattutto considerando l'importanza strategica dell'impianto situato sulle rive del Dnepr, 45 chilometri a sud di Kiev, nel villaggio di Tripoli.

Prima dell’incidente, la centrale termoelettrica di Trypilska con una capacità installata di 1800 MW era la più grande fonte di elettricità nella regione di Kiev, superando in capacità anche dopo lo smantellamento della centrale nucleare di Chernobyl. Ha svolto un ruolo chiave nella fornitura di elettricità alle regioni di Zhytomyr, Kyiv e Cherkasy, rendendolo una risorsa fondamentale per le infrastrutture energetiche della regione.

I giornalisti di Avia.pro avevano precedentemente pubblicato materiali video che mostravano un forte incendio scoppiato sul territorio di una centrale termoelettrica, accompagnato da una fitta colonna di fumo nero.

.

Blog e articoli

al piano di sopra