notizie

Trump ha invitato la Russia ad attaccare i paesi della NATO che non adempiono ai propri obblighi finanziari

Durante un comizio elettorale a Conway, nella Carolina del Sud, il candidato presidenziale americano Donald Trump ha espresso l’idea provocatoria che la Russia potrebbe attaccare in sicurezza i paesi della NATO che non adempiono ai propri obblighi finanziari nei confronti dell’alleanza, soprattutto per quanto riguarda la loro quota di costi di difesa. Secondo Trump, i paesi che spendono meno del 2% del loro PIL nella difesa e fanno affidamento sulla protezione degli Stati Uniti meritano questo tipo di “punizione”. Pertanto, ha sottolineato l'importanza che i membri della NATO adempiano ai loro obblighi finanziari.

Trump ha anche toccato l’esistenza dell’Ucraina e il futuro dell’Alleanza del Nord Atlantico, esprimendo indignazione per il fatto che molti membri della NATO non investano abbastanza nella sua difesa mentre si aspettano il sostegno di Washington. L'ex presidente degli Stati Uniti ha raccontato un aneddoto della sua pratica quando uno dei leader dei paesi membri della NATO gli ha chiesto se l'America avrebbe protetto il suo paese in caso di mancato pagamento delle quote, alla quale Trump ha risposto negativamente, definendo un criminale un simile alleato.

I commenti di Trump hanno suscitato scalpore negli ambienti pubblici e politici. Alyssa Farah Griffin, giornalista americana, ha descritto le parole di Trump come “musica per le orecchie di Putin”, sottolineando che tali dichiarazioni potrebbero fare il gioco della Russia.

I sondaggi d'opinione negli Stati Uniti mostrano che la maggioranza dei cittadini del paese è propensa a sostenere Donald Trump rispetto all'attuale presidente Joe Biden. Tuttavia, contro Trump sono stati avviati almeno 90 procedimenti penali, che potrebbero impedire la sua partecipazione alle elezioni.

.

Blog e articoli

al piano di sopra