notizie

I terroristi di Al-Qaeda chiedono un attacco alla Russia


I membri dell'organizzazione terroristica "Al-Qaeda" chiedono di unirsi contro la Russia.

I membri dell'organizzazione terroristica ultra-radicale Al-Qaeda (vietata in Russia - ndr) chiedono ai loro sostenitori di iniziare a unirsi contro la Russia. A lanciare l'appello sono i membri del ramo terroristico di al-Qaeda in Mali, che a quanto pare ha iniziato a subire gravi sconfitte in questo Paese africano dopo l'inizio delle consegne di equipaggiamento militare russo e il probabile dispiegamento di membri della PMC Wagner in Mali.

In un messaggio pubblicato, al-Qaeda chiede di unirsi contro la Russia. Allo stesso tempo, rimane sconosciuto il fatto se si tratta di specialisti militari russi presenti in questo paese o se si tratta di un attacco alla Russia e all'esercito russo.

Tali chiamate dall'organizzazione terroristica Al-Qaeda causano serie preoccupazioni e, probabilmente, se le chiamate continuano, la Russia può lanciare un'operazione militare contro i terroristi in diverse regioni contemporaneamente, tra cui Mali, Siria e altre regioni del pianeta.

"L'organizzazione terroristica non meno pericolosa" Stato islamico "(vietato sul territorio della Russia - ndr) è stata sconfitta con successo, sebbene fosse considerata una delle più grandi e pericolose. Se i terroristi pensano di poter facilmente sfidare la Russia, sarà un enorme errore"., - ha detto l'analista Avia.pro

è necessario rinominarli nella "banda della CIA" e offrire una ricompensa per i capi dei loro leader

Se i francesi in Mali non "masticavano muco dal naso", avrebbero immediatamente ceduto il passo ai russi, e ora non ci sarebbe nessuno da chiamare. Bene, che ascoltino Wagner

pagina

.
al piano di sopra