notizie

Il ritmo delle ostilità in Ucraina sarà ridotto nei prossimi mesi

Gli Stati Uniti hanno annunciato una diminuzione del ritmo delle ostilità in Ucraina.

Nonostante in estate e in autunno siano state registrate ostilità attive sul territorio dell'Ucraina quasi lungo l'intera linea del fronte, secondo l'intelligence americana, nei prossimi mesi si registrerà un'attività minima di battaglie. La situazione durerà fino alla primavera del prossimo anno.

Il direttore dell'intelligence nazionale Avril Haynes osserva che una situazione simile sarà osservata in ciascuna delle parti, poiché ci sono alcuni problemi che dovrebbero essere risolti durante il periodo invernale. Secondo Haynes, entrambe le parti cercheranno di "ripararsi, rifornirsi e recuperare" per una controffensiva in primavera.

Tra l'altro, le condizioni meteorologiche interferiranno anche con qualsiasi azione controffensiva: fino a quando il suolo non si congela, non è possibile spostare attrezzature militari pesanti, e quindi gli scontri di combattimento saranno condotti esclusivamente a distanza.

Non si sa quanto seriamente cambierà la situazione la prossima primavera.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra