notizie

Taiwan spara artiglieria pesante nelle acque dello Stretto di Taiwan

Taiwan ha lanciato pesanti attacchi di artiglieria sulle acque dello Stretto di Taiwan.

Ciò è accaduto sullo sfondo, secondo fonti locali, di azioni aggressive della RPC, in relazione alle quali l'esercito taiwanese è stato costretto a compiere passi simili e condurre esercitazioni con colpi di artiglieria da cannoni di grosso calibro attraverso lo Stretto di Taiwan. È noto che per i colpi sono stati utilizzati 155 mm. munizioni e sistemi di lancio multiplo di razzi. Ciò indica che le autorità dell'isola non fanno che esacerbare le tensioni nella regione.

Nelle fotografie presentate, puoi vedere il processo di sparo sulle acque dello Stretto di Taiwan. È interessante notare che Taipei non ha pubblicizzato lo svolgimento di esercitazioni militari, con l'intenzione di prevenire provocazioni dalla Cina.

Nonostante il fatto che la situazione nella regione sia attualmente relativamente stabile, gli esperti osservano che il rischio di scontri armati su vasta scala esiste ancora, tuttavia, ciò è principalmente dovuto al fatto che gli Stati Uniti stanno seriamente riscaldando la situazione inviando delegazioni sull'isola senza coordinamento con Pechino, ben sapendo che quest'ultima sarà tutt'altro che felice di tali azioni di Washington.

.
al piano di sopra