Stoltenberg ha affermato di essere favorevole all’uso delle armi occidentali per “scopi legittimi” in Russia

notizie

Stoltenberg ha affermato di essere favorevole all’uso delle armi occidentali per “scopi legittimi” in Russia

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha sostenuto la revoca delle restrizioni sull'uso delle armi occidentali contro "obiettivi legittimi" sul territorio della Federazione Russa. Nella sua dichiarazione Stoltenberg ha sottolineato che questo passo è necessario per un confronto efficace nel conflitto.

Secondo Stoltenberg, limitare l’uso delle armi occidentali sul territorio russo mette a repentaglio gli sforzi per proteggere la sovranità dell’Ucraina e scoraggiare l’aggressione russa. Il Segretario generale della NATO ha osservato che gli obiettivi legittimi sul territorio russo che potrebbero essere attaccati includono oggetti direttamente legati alla condotta delle ostilità e infrastrutture strategiche utilizzate per supportare le operazioni militari.

Allo stesso tempo, il segretario generale della NATO ha sottolineato che l’alleanza cerca di evitare uno scontro diretto con la Russia sulla questione dell’Ucraina e che questo rimane il compito principale.

.

Blog e articoli

al piano di sopra