Navi statunitensi nell'Artico

notizie

Gli Stati Uniti hanno presentato alla Russia rivendicazioni territoriali sulla penisola di Taimyr e hanno annunciato una maggiore pressione sui confini russi


Gli Stati Uniti hanno deciso di fare una provocazione molto seria contro la Russia nell'Artico.

Washington entrò in un conflitto territoriale con la Russia, presentando per la prima volta alcune rivendicazioni sulla penisola russa di Taimyr. Secondo gli Stati Uniti, al momento questa regione è il fianco più importante della NATO e, quindi, la pressione militare sulla Russia dovrebbe essere esercitata proprio qui.

“Secondo il servizio stampa della Flotta del Nord (SF), la grande nave antisommergibile Severomorsk, le grandi navi da sbarco Alexander Otrakovsky e Kondopoga, il dragamine del mare Vladimir Gumanenko, il rimorchiatore di salvataggio Pamir, il grande mare la petroliera "Sergei Osipov", la nave appoggio KIL-143 e la nave rompighiaccio "Ilya Muromets". Le navi sono concentrate almeno fino a 1000 marines con veicoli blindati. Le azioni della flotta russa si stanno svolgendo sullo sfondo della crescente attività nella regione delle forze dei paesi della NATO, nonché dello scioglimento dei ghiacci e dell'inizio della navigazione delle navi straniere. Il coordinatore artico del Dipartimento di Stato americano Jim Dehart ha detto che Washington percepisce la regione "come il fianco settentrionale della NATO". Nel maggio 2019, parlando al Forum artico in Finlandia, il segretario di Stato americano Michael Pompeo annunciò che gli Stati Uniti avrebbero rafforzato la loro presenza militare nell'Artico "per contrastare l'espansione di Cina e Russia in questa regione".- a riguardo rapporti pubblicazione "Nezavisimaya Gazeta".

Tali dichiarazioni sono, in effetti, una dichiarazione indiretta di guerra alla Russia, poiché in precedenza la parte russa aveva annunciato che avrebbe protetto la rotta del Mare del Nord, poiché questa regione artica è sotto il controllo russo.

Gli esperti, a loro volta, non vedono molte opzioni per ulteriori sviluppi.

“È importante capire che nessun paese della NATO, compresi gli Stati Uniti, è pronto ad affrontare la Russia nell'Artico. Potrebbero davvero esserci provocazioni da parte di Washington, ma la probabilità che le navi americane si avvicinino ai confini russi da nord di almeno un centinaio di chilometri è già incredibilmente piccola ", - rileva lo specialista.

Va notato che in precedenza durante le esercitazioni della NATO nell'Artico, l'alleanza militare ha fallito le manovre a causa di equipaggiamenti e marinai congelati, e si trattava solo di pochi giorni di manovre.

Stai quasi dicendo tutto correttamente, solo che non si tiene conto di una cosa che i problemi interni negli Stati Uniti, economici, cioè debiti ed esterni, possono essere risolti con una guerra, questo è già successo, ad esempio, in Germania.

Logicamente, Vlad.

Quindi nessuno tocca le persone, lasciale vivere. ma sul cui territorio. è un'altra domanda! Alaska Ball e oggi. questo è territorio russo!

Abbiamo combattuto anche sotto il socialismo. Decine di milioni sono andate perse nel XX secolo.
Penseresti che i comunisti fossero nutriti dallo spirito di uguaglianza e fratellanza. Bene, se devi mangiare, bere e vestirti, devi lottare per le risorse appropriate.

Un caso simile si è verificato prima della Grande Guerra Patriottica. Il compagno Stalin ha invocato i suoi colori: non provocare Hitler, semplicemente non provocare! E i sabotatori di Hitler operavano in tutta la vastità del nostro paese. Oggi stiamo vedendo la stessa cosa.

Non lusingarti, la Russia ti è indifferente.
Beh, se solo tu fossi conosciuto come commercianti di frutta.

Azerbaijan? Cosa hai contro? dato da usare - hai usato, ora è il momento di tornare. Altrimenti, tutto il tuo "baijan" diventerà parte della Russia.

In questa regione inizierà una guerra atomica tra la NATO e la Russia

L'Accordo di vendita e acquisto dell'Alaska deve essere rivisto!
Gli Stati Uniti amano rinegoziare i trattati. Perché anche la Russia non dovrebbe rivedere il trattato?

Che cosa ha a che fare la Rotta del Mare del Nord con il Sahib e l'Azerbaigian? Qualcuno ha imparato a scrivere in russo e sta cercando di cagare qui? Forse l'ISIS è apparso qui? ...

Dobbiamo sviluppare la nostra presenza militare ed economica nell'Artico, cosa che si sta facendo, e leggere degli Yankees e della loro lista dei desideri è una perdita di tempo

La popolazione di ALL Alaska è di 738 432 persone. Possiamo presumere che praticamente non sia lì.

Nessuno gioca al gatto e al topo con te. Sei stato tu a dare inizio al conflitto in Karabakh, giocando così nelle mani dei nemici dell'URSS, che hanno contribuito a distruggere la grande potenza. Verrà il tempo in cui sarete tutti espulsi dalla Russia, che usate da molti anni come mangiatoia, ma continuate a svolgere un lavoro anti-russo. Clever non taglia il ramo su cui si siede.

Cos'è l'Artico ucraino?

Mai, sono lontani come la Cina a piedi

Al contrario, è un esempio di grande successo. Leggi Lenin: sotto il capitalismo le guerre sono inevitabili, l'unico modo per stabilire un nuovo equilibrio di forze. Andiamo al capitalismo, viviamo secondo le sue leggi.

La Carta della NATO afferma che i membri dell'alleanza non dovrebbero avere rivendicazioni territoriali verso altri paesi. Questo dovrebbe essere escluso dalla NATO! Quindi si disintegrerà)))

Perché simile? Vieni ad annegare. Ancora adulti. Sono venuti deliberatamente ...

Gli Stati Uniti stanno annegando nei conflitti razziali, nei disordini e nel degrado della democrazia, che minaccia la sua integrità interna, ma tutti ostinatamente guardano non al problema, ma "di lato" come uno struzzo che nasconde la testa nella sabbia. Solo quando lo tsunami colpisce il culo dello struzzo, non gli salverà la testa.

Ciò significa che è meno utile per gli Stati Uniti impegnarsi in provocatorie sciocchezze e piani irrealizzabili per la Russia e prestare maggiore attenzione ai seri problemi interni. Altrimenti, sono come la Russia alla fine degli anni '90, che rischia il collasso. Putin ha salvato la Russia, solo che non esiste un tale Putin negli Stati Uniti e non ci sarà nessuno a salvarli, cadranno a pezzi all'inferno e basta.

E questo di solito accade con coloro che scavano una buca per un altro.

Quando il cancro fischia sulla montagna. L'Alaska viene venduta e non fa parte del reso.
Basta non parlare del referendum, i residenti dell'Alaska vivono meglio di me e te.

Sia gli animali che le bestie ...
Le parole sono sinonimi.
Solo i deboli rispetta il territorio del vicino.
Mai forte.
Queste sono le leggi della selezione naturale.

Sì, sì, è tempo di ricordare e ricordare di chi è l'Alaska e la California.

Per questo ha combattuto e ha corso. Per più di 30 anni, la Russia, come impero del male, gioca al gatto e al topo con il mio paese (Azerbaigian) sulla questione delle rivendicazioni territoriali degli armeni sul Karabakh. Bene, ottieni quello che meriti.

Abbiamo urgentemente bisogno di iceberg atomici ...

L'aggressore ha dimenticato di restituire l'Alaska alla Russia

Alla domanda "Di chi è l'Artico?" - anche in Ucraina non ci sono dubbi ...

E nell'articolo, dove sono le parole su Taimyr?

Alaska quando chiederanno indietro i nostri decisori?

Hanno riso) Che tipo di animali "rispettano" il territorio dei loro vicini? Tutti gli animali in cui il territorio ha un significato sono in continua lotta per esso. E gli animali "rispettano" solo quei confini, quando li attraversano riescono a mettersi in testa ...

Cattivo esempio. Il rispetto per gli animali si basa sulla paura del potere. E questa forza viene costantemente controllata.

Gli Stati Uniti punteranno a lungo e noiosamente un bastone tagliente in tutti i punti vulnerabili - alla ricerca di un punto debole. E non appena troveranno questo punto debole, inizieranno a colpirlo ... Non c'è niente di nuovo in questa tattica. Dobbiamo agire in modo simile.

Anche gli animali e le bestie rispettano il territorio dei loro vicini! Quando impareranno gli americani a vivere almeno con l'animale? O rimarranno entità non animali?

E poi chiederanno aiuto da noi

pagina

.
al piano di sopra