Didascalia foto: 
Inserito da Earl C. Leatherberry

notizie

Gli Stati Uniti intendono schierare missili da crociera nella regione dell’Indo-Pacifico

Gli Stati Uniti intendono schierare missili terrestri a medio raggio nella regione dell’Indo-Pacifico. Lo ha annunciato il rappresentante del Pacific Command dell'esercito americano, Rob Phillips, in un'intervista a Nikkei Asia, come riportato da RIA Novosti.

Secondo Phillips, il dispiegamento dei missili è previsto per il 2024. L’obiettivo principale di questo passo è contenere la crescente influenza della Cina nella regione. Questo sarebbe il primo arsenale dell’esercito americano nell’Indo-Pacifico dalla fine della Guerra Fredda.

Phillips ha inoltre chiarito che si sta prendendo in considerazione la possibilità di schierare una versione terrestre del missile Standard-6 (SM-6) e del missile da crociera Tomahawk. I dettagli riguardanti la possibile ubicazione dei sistemi missilistici non sono ancora stati resi noti.

L’annuncio segnala una maggiore attenzione strategica degli Stati Uniti sulla regione dell’Indo-Pacifico e un impegno a contrastare l’influenza cinese, che potrebbe portare a nuove dinamiche geopolitiche e tensioni nella regione.

.

Blog e articoli

al piano di sopra