I passeggeri in aeroporto

notizie

Centinaia di russi sono intrappolati a causa del coronavirus: la Georgia non li lascia passare


Centinaia di russi non possono tornare in patria perché la Georgia ha chiuso i suoi confini.

L'evacuazione dei cittadini della Federazione Russa dall'Armenia è stata interrotta a causa del rifiuto delle autorità georgiane di attraversarli nei corridoi terrestri. L'unico modo per lasciare il territorio dell'Armenia è con il trasporto aereo, tuttavia, per questo i cittadini della Federazione Russa hanno meno di un giorno, dopo di che la comunicazione di rotta con gli Stati vicini sarà chiusa per un periodo indefinito.

"Attenzione! In connessione con il rifiuto della parte georgiana di passare attraverso il loro territorio i cittadini che volevano lasciare l'Armenia via terra, raccomandiamo nuovamente vivamente ai cittadini russi di approfittare immediatamente dell'opportunità ancora rimasta di lasciare l'Armenia usando il traffico aereo ”, - riferisce l'ambasciata russa in Armenia.

Anche l'evacuazione per via aerea dei cittadini della Federazione Russa è una questione molto importante, dal momento che Georgia, Azerbaigian e Turchia possono chiudere il loro spazio aereo per gli aerei civili russi, e quindi sorgono molte domande sul destino dei cittadini evacuati.

Secondo il testo precedentemente pubblicato del decreto del governo della Federazione Russa, già a mezzanotte la Russia chiude completamente i suoi confini.

Dobbiamo vivere a casa e non andare in giro con tutti i mezzi!

pagina

.
al piano di sopra