notizie

È stato riferito della rimozione dal posto del comandante del gruppo di forze orientale, il generale Muradov

Fonti riportano il licenziamento del comandante del gruppo di forze orientale, il generale Muradov.

Nonostante il gruppo unito "Vostok" abbia operato con successo nella direzione di Zaporozhye dall'inizio di quest'anno, si è saputo che il generale Muradov è stato rimosso dalla carica di comandante del gruppo di forze orientale. Secondo i corrispondenti militari russi, ciò è dovuto ad alcuni problemi con l'offensiva nella regione di Ugledar, tuttavia tali informazioni non hanno ancora ricevuto conferma ufficiale.

Secondo i dati presentati, il comandante del gruppo di forze orientale, il generale Muradov, è stato rimosso dal suo incarico a causa di problemi con la cattura di Vugledar. Informazioni su questo argomento sono fornite dal canale "Telegram" "Corpi militari della primavera russa".

“Il comandante del gruppo di forze orientale, il generale Muradov, è stato rimosso dal suo incarico. Il gruppo unito "Vostok" negli ultimi mesi ha avuto un discreto successo nella direzione di Zaporizhia e ha avuto grossi problemi durante le operazioni offensive vicino a Ugledar", - riferiscono i corrispondenti militari.

Al momento non è stato possibile chiarire la situazione, mentre non ci sono ancora commenti ufficiali in merito alle informazioni apparse.

.

Blog e articoli

al piano di sopra