Rosguard a Mosca

notizie

Media: Rosguard ha iniziato a controllare la quarantena a Mosca


La Guardia Russa iniziò a pattugliare Mosca e controllare una severa quarantena.

Il quotidiano russo Russian Planet riferisce che le unità di Rosgvard hanno iniziato a monitorare il rispetto delle misure di quarantena da parte dei cittadini di Mosca. Attualmente stiamo parlando esclusivamente di cittadini anziani, mentre le misure finora hanno carattere esclusivamente consultivo.

“Il Rosguard ha iniziato a controllare gli anziani nelle strade di Mosca. Dal 26 marzo, è stato loro ordinato di rimanere a casa per prevenire la diffusione del coronavirus. La promozione chiamata "Resta a casa" è esplicativa. Il Rosgvardia ferma gli anziani, dà loro memo con numeri di telefono di emergenza e chiede loro di non uscire inutilmente dall'appartamento. "- rapporti Edizione russa di "Russian Planet".

Gli esperti notano che al momento non vi è motivo di panico, sebbene oggi il numero di persone infette da un nuovo tipo di infezione da coronavirus COVID-19 in Russia sia già più di mille persone.

"Certo, la situazione è molto complicata, e si può affermare che sta solo peggiorando, tuttavia, dato che la mortalità è inferiore allo 0,4%, non c'è motivo di preoccuparsi", - i voti degli esperti.

Va chiarito che un certo numero di risorse informative ha utilizzato il pattugliamento da parte dei rappresentanti della Guardia Russa come tentativo di spiegare l'imminente chiusura della capitale a una rigorosa quarantena, tuttavia queste informazioni sono completamente false.

Rosguard iniziò a controllare la dura quarantena. Chi l'ha annunciato? L'autoisolamento è stato dichiarato, raccomandato, non esiste un termine simile in nessuna legge, vi sono situazioni di quarantena o di emergenza e non hanno fretta di presentarle. Questa non è una quarantena ufficiale e la raccomandazione di rimanere a casa non esiste più.

pagina

.
al piano di sopra