notizie

Media: la portaerei americana è stata tesa un'imboscata dai militari russi


I media hanno riferito che le portaerei della marina americana sono state tese un'imboscata dalla flotta russa.

Secondo The National Interest, la Marina russa ha preparato un agguato per le portaerei statunitensi e i gruppi di sciopero delle portaerei. L'imboscata è organizzata non solo con l'uso di corvette della Marina russa, ma anche con l'uso di sistemi missilistici costieri, i cui radar sono spenti, il che non consente di rilevare quest'ultimo con mezzi regolari.

"L'idea è che le batterie Onyx con i radar spenti possono spostarsi impercettibilmente in una nuova posizione di fuoco e lanciare un attacco missilistico improvviso, concentrandosi sui dati ricevuti dalle corvette", - riferisce la pubblicazione di informazioni militari The National Interest.

Data la gamma dei sistemi missilistici costieri russi, un'idea del genere potrebbe benissimo essere realizzata, inoltre, non solo in Russia, ma anche con la fornitura di tali armi ad altri paesi, a seguito della quale le capacità della flotta americana saranno molto limitate.

“La Marina americana ha davvero qualcosa da temere. Tuttavia, oltre alle navi da guerra, possono essere coinvolti anche veicoli aerei senza pilota ad alta quota, aerei da ricognizione, ecc. Tutto ciò che è necessario per il DBK russo sono le coordinate del bersaglio ", - note degli esperti.

"La portaerei americana è stata tesa un'imboscata dai militari russi" - aggiungo la portaerei "russa" "Kuzya è stata tesa un'imboscata dai militari russi" - di conseguenza ha annegato 3 dei suoi aerei senza abbattere una sola luce nemica, ha annegato la più grande nave galleggiante della costruzione svedese (Russia non sa come crearlo), ha comunque annegato una potente gru e ha perforato il ponte stesso! Sin dai tempi della guerra di Crimea (vergognosamente persa), l'UFFICIALE russo fa solo ciò che annega le sue navi = unità militari. Continuate così! Fai un fischio a tutti per affogare la prossima nave del progetto ......

Gli amministratori del sito hanno avuto paura di pubblicare il mio commento ieri su come la "portaerei russa Kuzya è stata tesa un'imboscata dall'esercito russo"!? Ma in esso non c'è compagno, nessuna discriminazione razziale = sei solo molto timido, MOLTO codardo MOLTO, o forse ti vergogni? Bene, questo è difficilmente probabile, non ti vergogni di nulla, nemmeno della tua superTARNESS ...

Il fatto che le perdite fossero un dato di fatto, ma circa una cifra digitale di 300 persone, possono essere fornite prove documentali? Sai che c'era una risposta ad Amer per il giorno di febbraio Ez Zor? Cumuli di cadaveri. E il silenzio da parte loro, come nel caso del Global Hawk, che si è schiantato negli Stati Uniti)))))

Il fatto che una portaerei vicino alla costa di un nemico serio sia solo un bersaglio era noto nel secolo scorso.
Nulla è cambiato radicalmente: le portaerei non sono destinate a prendere d'assalto la costa (se questa non è la costa di un paese del terzo mondo, e nella stessa guerra in Iraq, le portaerei hanno fatto il dieci percento del lavoro, il resto - dalle basi terrestri alleate). Il loro compito è proteggere le comunicazioni, in modo che una sorta di incrociatore non privi l'intero gruppo di forniture.

Devi capire che la conversazione riguarda solo un lato dell'interazione delle truppe in una collisione con un possibile nemico. Quale ovviamente sarà protetto. Ma i titoli e alcuni argomenti esagerati degli esperti su questo sito non dovrebbero essere presi sul serio. Analizzare le informazioni e trarre conclusioni da soli.

Questo messaggio può solo causare un sorriso. Si ha la sensazione che una delle flotte più potenti al mondo siederà e guarderà i russi che le bombardano. Non lo faranno! Chiedete ai "wagneriti" che hanno anche cercato di "spaventare" gli americani e, di conseguenza, letteralmente 300 persone sono state imbrattate con gli stessi "Apache inutili" secondo voi.

qualcosa è tutto. come in una "fiaba", non credi?

pagina

.
al piano di sopra