notizie

L'esercito siriano ha attaccato la RER israeliana, che ha bloccato l'armatura russa e l'S-300


Israele sta bloccando i sistemi di difesa aerea russi in Siria.

Alcune ore fa, è diventato noto che l'esercito siriano ha rilevato e attaccato con successo una stazione di ricognizione elettronica israeliana e una stazione di disturbo elettronica, che ha monitorato e bloccato i sistemi di difesa aerea russi situati in Siria. Stiamo parlando principalmente di sistemi di difesa aerea situati nell'area della capitale siriana, tuttavia, è stato suggerito che il monitoraggio potrebbe essere effettuato anche per i complessi S-300 situati nell'area di Masyaf.

“Le forze armate israeliane hanno annunciato l'eliminazione di quattro militanti nel Golan. Secondo i militari, ieri sera quattro militanti hanno attraversato il confine tra Siria e Israele (non riconosciuto dalla Siria) e hanno estratto una stazione di ricognizione elettronica all'altezza di Tel Fares. Per diverse ore, il personale dell'esercito israeliano ha osservato e "guidato" i trasgressori fin dall'inizio della loro infiltrazione nel Golan. I militanti furono liquidati dalle forze di terra e dall'aviazione quando stavano già tornando in Siria. Dopo la fine dell'incidente, gli esplosivi delle forze armate israeliane hanno smantellato lo IED e hanno iniziato a studiarlo per scoprire a quale gruppo appartenevano i militanti uccisi. Nonostante il fatto che i sospetti non siano stati identificati, Israele ha accusato il governo siriano di fu dal suo territorio che si verificò la penetrazione nella zona contesa ", - informa il canale "Telegram" "Direzione 4".

Considerando i recenti fallimenti dei sistemi di difesa aerea siriani nel respingere gli attacchi dell'IDF, gli esperti hanno suggerito che ciò potrebbe essere dovuto all'interferenza di Israele nel lavoro dei complessi Pantsir-S, mentre, ovviamente, il lavoro dei complessi S-300 viene monitorato in parallelo. può preparare un grosso problema per l'F-16 israeliano.

Oh, ti sbagli ...

Le gioie dei siriani sono informative, le gioie degli israeliani, almeno per ora, sono concrete.

Nessuno oserebbe attaccare Israele. Perché riceverà una risposta schiacciante. Guarda cosa è successo in Libano. Dio ha punito il Libano per Hezbalah. Il Dio ebraico è sempre con il popolo d'Israele!

La stazione di Tel Fares si trova a più di 1,5 km in linea retta dal confine, per non parlare del fatto che la salita ad essa avviene lungo una serpentina. La stazione è sorvegliata.
È stato annunciato che la penetrazione non ha superato i 25 metri (sentire la differenza), dopodiché i militanti sono stati distrutti. Chi li lascerebbe arrivare alla stazione ?!

L'aviazione siriana esiste solo su Internet russo.

pagina

.
al piano di sopra