notizie

L'esercito siriano, con il supporto delle forze aerospaziali russe, ha riconquistato con successo un'altra parte di Idlib dai militanti


L'esercito siriano, sostenuto attivamente dalla Russia, prende con successo il controllo del territorio di Idlib.

L'esercito siriano, attivamente supportato dall'aviazione militare delle forze aerospaziali russe, ha preso con successo il controllo di un'altra parte del territorio di Idlib, che in precedenza era sotto il controllo dei terroristi. Secondo la mappa dei combattimenti pubblicata. Nell'ultimo mese, gli insediamenti di Dar al-Kabir e Al-Fatira sono passati sotto il controllo del SAA, che indica la cattura di un'area di diversi chilometri quadrati.

Secondo i dati preliminari, questi insediamenti sono passati sotto il controllo dell'esercito siriano dopo diversi tentativi infruttuosi da parte dei jihadisti di lanciare un attacco alle forze dell'ASA, a seguito del quale i militanti non solo sono stati sconfitti, ma hanno anche perso le loro roccaforti.

Tra le altre cose, gli esperti attirano l'attenzione sul fatto che l'esercito siriano potrebbe prendere le zecche un'altra area abbastanza ampia di Idlib, che aprirà l'accesso al controllo sull'autostrada M4 e consentirà di bloccare la fornitura di armi e gruppi terroristici, oltre a lanciare un'offensiva su combattenti di posizione a Latakia da due diverse direzioni.

"Sanzioni" ???? E questo ... gli ucraini hanno cominciato a vivere meglio? Non siamo estranei dal 1918, ora l'embargo, ora le sanzioni, ora gli emendamenti Vennik ... Obama "ha fatto a pezzi l'economia russa". ma nessuno si ricorda più di lui, ma la Russia è))) Questo è un falso che le sanzioni siano in vigore, tutti sanno che quando le sanzioni sono in vigore, inizia una guerra.

attaccando sul divano?

C'era già il controllo, ma qualcuno ha paura, paura che vengano introdotte nuove sanzioni. Non facciamo niente da soli ... solo chiacchiere o gas e petrolio. Tutti!

pagina

.
al piano di sopra