notizie

I siriani con l'aiuto di lanciagranate hanno fermato un convoglio militare americano


L'esercito siriano con l'aiuto di lanciagranate ha fermato un convoglio militare americano.

Nel tentativo di guidare ancora una volta nel territorio controllato dai militari siriani, le truppe statunitensi furono spiacevolmente sorprese dal modo in cui furono fermate dai combattenti dell'ASA. In precedenza, l'esercito siriano era armato esclusivamente con armi automatiche, cercando di non creare indebite tensioni, ma ora l'esercito siriano ha fermato il convoglio americano con lanciagranate, dimostrando chiaramente la prontezza per qualsiasi azione.

Sui fotogrammi video presentati, puoi vedere che i combattenti dell'esercito siriano non erano particolarmente in cerimonia con l'esercito americano, dimostrando che avevano i mezzi per combattere veicoli corazzati e minacciare gli americani con un fucile d'assalto sovietico Kalashnikov. Le truppe statunitensi avevano persino paura di lasciare i loro corazzati portacontainer, ovviamente rendendosi conto che ciò non farebbe che aggravare la situazione e portare a conseguenze irreparabili per se stessi.

Secondo alcuni rapporti, la causa della tensione nella regione è stata la disobbedienza dell'esercito americano: l'auto principale ha ignorato l'ordine di fermarsi e ha guidato per alcune centinaia di metri, avvicinandosi al checkpoint da vicino, il che ha creato una minaccia.

.
al piano di sopra