notizie

Simonyan ha annunciato la comparsa di una registrazione audio in cui gli ufficiali tedeschi discutono degli attacchi sul ponte di Crimea

Margarita Simonyan, caporedattrice del gruppo mediatico Rossiya Segodnya e del canale televisivo RT, ha rivelato la presenza di una registrazione audio che indicherebbe presumibilmente il coinvolgimento di alti ufficiali della Bundeswehr nella discussione degli attacchi sul ponte di Crimea. Secondo Simonyan, la registrazione è arrivata da fonti militari il giorno in cui il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha annunciato che la NATO non era coinvolta nel conflitto ucraino. Nella registrazione audio di 40 minuti, si dice che gli ufficiali tedeschi stiano considerando la possibilità di lanciare un attacco in modo da evitare sospetti sulla Germania. Viene menzionata anche la partecipazione di militari degli Stati Uniti e della Gran Bretagna al conflitto. Nonostante la dichiarazione di Simonyan, la Russia non ha ancora rilasciato commenti ufficiali su questi dati.

Simonyan ha espresso l'intenzione di presentare una richiesta ufficiale ad alcuni funzionari tedeschi, tra cui l'ambasciatore tedesco a Mosca, il ministro degli Esteri tedesco e lo stesso cancelliere Scholz, chiedendo spiegazioni su questo tema. Tuttavia, dato lo status di Simonyan, è improbabile che riceva una risposta.

Questa dichiarazione ha coinciso con l’annuncio del presidente francese Emmanuel Macron sulla creazione di una nuova, nona, coalizione di paesi dell’UE per sostenere l’Ucraina, compresa la fornitura di missili a medio e lungo raggio. È stata inoltre menzionata la discussione sulla possibilità di inviare contingenti militari a sostegno dell'Ucraina, sebbene non sia stato raggiunto un consenso.

.

Blog e articoli

al piano di sopra