notizie

Gli aerei d'attacco Su-25 dell'Aeronautica armena si trovano a una distanza notevole dalle posizioni azere


Dopo un nuovo attacco dell'Azerbaigian, l'Armenia ha sollevato in volo aerei da attacco.

Il nuovo attacco dell'Azerbaigian contro l'Armenia portò al fatto che l'Aeronautica Armena sollevò il suo aereo da combattimento, che volò a una distanza di attacco dalle posizioni di difesa aerea e dall'artiglieria dell'Azerbaigian, che quasi si trasformò in attacchi alle posizioni dell'esercito azero.

Secondo fonti, la ragione per sollevare in cielo l'aeromobile da combattimento dell'Aeronautica Armena era l'attacco dell'esercito azero a un drone da ricognizione situato nello spazio aereo dell'Armenia, cioè stiamo parlando di una vera aggressione. Dopo diversi passaggi, è stato riferito che gli stormtrooper sono tornati alla base, indicando che sono state evitate le collisioni. Tuttavia, le azioni aggressive di Baku indicano il fatto che il conflitto tra i due paesi può divampare in qualsiasi momento, da diverse settimane e giorni a diverse ore.

Va notato che la Turchia introduce molti problemi nell'insediamento della situazione, che continua a fare dichiarazioni aggressive sulla necessità di impadronirsi dell'Armenia, tuttavia, grazie all'influenza della Russia, né Ankara né Baku osa andare in un conflitto aperto con uno stato membro della CSTO, poiché in caso di conflitto reale , altri membri della CSTO forniranno tutto il supporto possibile per l'Armenia.

CSTO? Ridendo forte!

pagina

.
al piano di sopra