notizie

Ceppo di coronavirus Omicron portato in Russia in aereo dall'Egitto


L'apertura dei voli per l'Egitto ha portato all'importazione in Russia del ceppo più pericoloso del coronavirus COVID-19.

Il senatore e dottore onorato della Russia Vladimir Krugly ha affermato che il ceppo Omicron del coronavirus COVID-19 è già stato portato in Russia. Secondo Krugly, il ceppo più pericoloso del coronavirus, il COVID-19, proveniva dall'Egitto, facilitato probabilmente dall'apertura dei voli verso quel Paese qualche mese fa.

“Il ceppo Omicron è molto probabilmente già in Russia. La fonte della sua distribuzione è la nostra gente che ha visitato l'Egitto ", - ha detto Vladimir Krugly.

Dato il tasso di diffusione del nuovo ceppo di coronavirus COVID-19, è possibile che nel prossimo futuro il traffico aereo con i paesi africani possa essere nuovamente cancellato, poiché ciò potrebbe portare a un forte aumento della morbilità e della mortalità da coronavirus in Russia.

Allo stesso tempo, i rappresentanti di Rospotrebnadzor hanno affermato che ad oggi nessun cittadino della Federazione Russa è stato identificato con il ceppo Omicron, tuttavia è possibile che si tratti solo di una questione di breve tempo.

Nell'ultimo giorno, nel Paese sono stati rilevati 33 casi di infezione da coronavirus, mentre il tasso di mortalità è stato di 548 casi.

Non importa

Facciamo ora un confronto con le azioni di Israele (non importa chi lo tratta, ma lo considereremo dal punto di vista della preoccupazione dello Stato per il popolo), che ha chiuso il Paese sullo sfondo di un aumento della morbilità e l'emergere di un nuovo francobollo. E ora il nostro. 4 ondata, l'incidenza è in aumento. introducono fine settimana incomprensibili, aprono nuovi paesi.. La situazione nel paese si sta aggravando, ma si sta viaggiando. importa nuovi francobolli pericolosi, puoi fare qualsiasi cosa, basta pungere e ottenere il codice. Dov'è la logica?
ZY sta a tutti decidere se iniettare o meno. ma non vedo logica nelle azioni delle autorità, dalla parola a tutti!

Per un raffreddore in Russia, anche cento o duecentomila ore al giorno sono normali indicatori in autunno. E per l'influenza, che è due volte più pericolosa, mille stg al giorno è un aumento normale. E ora non c'è più influenza. Evaporato o cosa? Daremo tutta la colpa al covid.

pagina

.
al piano di sopra