notizie

Sei aerei da combattimento russi hanno "bombardato" preventivamente un cacciatorpediniere americano entrato nel Mar Nero


La Russia ha "bombardato" un cacciatorpediniere missilistico americano entrato nel Mar Nero.

Seguendo nelle acque del Mar Nero, il cacciatorpediniere missilistico americano "Donald Cook" è stato sottoposto ad un altro "attacco" da parte delle forze aerospaziali russe: almeno sei aerei da combattimento russi, decollati da una base aerea in Crimea, si sono spostati nell'area del proposto passaggio di una nave da guerra americana, avendo elaborato attacchi sull'americano distruttore.

Secondo i dati presentati, il 23 gennaio 2021, una coppia di bombardieri Su-24 in prima linea, in decollo dal territorio di un aeroporto militare in Crimea, si è diretta verso la parte sud-occidentale del Mar Nero. Dopo aver percorso circa 300 chilometri, i bombardieri si voltarono, tuttavia, due caccia Su-30 apparvero in aria dietro di loro, che coprivano anche una distanza di circa 300 chilometri, e si posarono sulla rotta opposta. Qualche tempo dopo apparvero in cielo i caccia Su-27, che presero anch'essi parte a queste strane manovre.

Secondo la comunità russa di Telegram "Hunter's Notes", l'aviazione russa ha condotto il rilevamento e la distruzione condizionale del cacciatorpediniere missilistico Donald Cook (DDG-75), sebbene il cacciatorpediniere stesso sia entrato nel Mar Nero solo poche ore dopo, il che, ovviamente, indica che la Russia ha dimostrato la sua disponibilità ad agire in modo radicale, soprattutto sullo sfondo di ripetute violazioni delle sue acque territoriali da parte di navi da guerra americane.

Sì, lo mandano apposta in modo che il nostro abbia qualcuno su cui allenarsi ...

Per che cosa? Dai cherosene per aviazione ai poveri e ai pensionati! Hee hee!

è possibile entrare, ma sarà difficile tornare indietro, se assolutamente impossibile.

e se, al contrario, un cacciatorpediniere americano abbattesse 6 aerei russi?

L'aereo non è entrato nella zona di difesa aerea del distruttore, ma come tale opzione.

100%

Non la Russia, non la Cina, non saranno nemmeno in grado di far cadere un granello di polvere sugli Stati Uniti) sono tutte storie della nonna)) anche presumibilmente la Cina ha dato l'ordine di distruggere immediatamente il distruttore degli Stati Uniti, la Russia ha dato l'ordine aprire il fuoco senza preavviso)) Ma questa è tutta una sciocchezza poiché sono entrati nei confini con i piedi e

Certo, puoi anche usare un razzo, ma con un incrociatore è più lento e più costoso! E l'aereo è più affidabile!

Formazione.

Questo non è uno spreco, è una pratica di abilità, un miglioramento della qualità di una missione di combattimento e manovre di gruppo per distruggere un nemico convenzionale, ma solo su un obiettivo reale.

Ogni caccia è stato abbattuto più volte dalla difesa aerea del distruttore. Disegnare.

Inoltre non capisco perché la nave abbia attraversato mezzo mondo ...

Quali sono le spese? I piloti sono tenuti a volare, tutto il tempo. E meglio per affari che così.

Ce ne sono nella flotta del Mar Nero?

Perché un tale spreco?

Perché non mettere un incrociatore missilistico con le ultime armi missilistiche sul percorso del movimento di questo donald?

pagina

.
al piano di sopra