notizie

RTVI: Il comitato investigativo russo ha sospeso le indagini sul procedimento penale sull'affondamento dell'incrociatore "Moskva"

Il comitato investigativo della Federazione Russa ha sospeso le indagini sul procedimento penale relativo all'affondamento dell'incrociatore Moskva, l'ammiraglia della flotta del Mar Nero. Ciò è diventato noto da un documento pubblicato dal padre di uno dei marinai, Dmitry Shkrebets. È stato riferito che le indagini preliminari sono state interrotte sulla base dell'articolo 208 del Codice di procedura penale della Federazione Russa, secondo il quale le indagini possono essere sospese se l'indagato o imputato si è allontanato dalle indagini o se non si sa dove si trovi stabilito per altri motivi. Questi dati sono forniti da RTVI.

Dmitry Shkrebets ha chiarito nel suo messaggio sul social network VKontakte che l'indagine è stata interrotta il 20 dicembre 2023, ma ne è stato informato all'inizio di febbraio di quest'anno tramite Russian Post.

Ricordiamo che il 14 aprile 2023 il Ministero della Difesa russo ha segnalato danni all'incrociatore Moskva a seguito di un incendio e successiva detonazione di munizioni. Quella sera, è stato annunciato che la nave era affondata mentre veniva rimorchiata al porto di destinazione a causa delle condizioni di tempesta.

.

Blog e articoli

al piano di sopra