notizie

Un elicottero russo ha effettuato un attacco con bombardamenti dei curdi, che hanno cercato di attaccare la pattuglia militare russa. video


I curdi che tentarono di attaccare la pattuglia russa caddero sotto la distribuzione dell'elicottero russo.

Un altro tentativo da parte dei curdi siriani di attaccare una pattuglia militare russa nel nord della Siria si è rivelato molto tragico per quest'ultimo, perché invece di lanciare pietre e cocktail Molotov sui veicoli, questi ultimi erano direttamente sulla traiettoria di volo dell'elicottero d'attacco russo Mi-35M.

Come risulta dai dati forniti dalle fonti, l'elicottero d'attacco russo, soprannominato il "super coccodrillo", non solo non ha permesso ai veicoli delle forze armate russe e turche di attaccare, ma ha anche trasformato parte dei curdi che preparavano l'attacco in volo e, ovviamente, era pronto ad aprire il fuoco in caso di tentativi di attacco Esercito russo.

Va chiarito che in uno degli ultimi attacchi, i curdi hanno quasi bruciato i corazzati turchi e, secondo varie fonti, hanno danneggiato anche il veicolo russo.

È noto che l'attacco alla pattuglia militare russa era pianificato per essere eseguito nell'area della città siriana di Kobani, mentre nessuno dei curdi era ferito e i tentativi di danneggiare i veicoli russi e turchi non ebbero successo.

E che cosa è "molto tragico" se l'elicottero non sparasse, ma fosse solo pronto ad aprire il fuoco? I curdi non hanno mai visto uccelli volanti e per paura gestiti? Quindi anche in questo caso non è tragico, ma ridicolo ...

Sono d'accordo Quando scrivi, devi essere più attento al contenuto semantico dei tuoi scritti. E qui si scopre che il tentativo dei curdi è stato tragico per la pattuglia militare russa :)

totalmente d'accordo con te

Anche i curdi occuparono queste terre)

giornata di allenamento.

Quindi il punto è che sono solo i bambini e gli adolescenti che hanno lasciato le pietre da cui non c'erano danni ai corazzati del personale corazzato e alle altre auto, ma stavano preparando un attacco, come non molto tempo fa con i cocktail Molotov, "accendini di fortuna" che ha causato danni reali, ma quando hanno visto l'elicottero si sono soffocati non ha osato. Pertanto, le riprese sono state eseguite al 100 percento.
Ma l'essenza è questa, se non fosse stato per i russi, i turchi li avrebbero sbattuti a lungo senza smantellare i bambini, gli adolescenti ... non importa che avrebbero iniziato una nuova guerra, già con i curdi e l'ISIS (è vietato nella Federazione Russa come organizzazione terroristica) solo questo è necessario !!! Sì, e anche lo Yankee Pindos sarebbe stato felice di cuore !!!

Ripetutamente ci sono state segnalazioni che era il TAM nella nostra polizia militare a servire l'Ingush.

The beast bl..b. benvenuto .. se solo un paio per la scienza. Oggi lanciano pietre e domani lanceranno granate.

Anche la colonna americana è stata lapidata. E puoi capirli, in generale. Per i locali, gli americani, i turchi, i russi, gli occupanti, dividendo i territori siriani, le risorse e il potere.

Autore, perché stai violando come un cane? Qual è stato l'attacco lì, sei spazzatura russofobica?

"Un altro tentativo da parte dei curdi siriani di attaccare la pattuglia militare russa nel nord della Siria è stato molto tragico per quest'ultimo" - l'autore stesso ha capito di aver scritto? quello che hai scritto significa tragico per i russi.

Dubito la tua affermazione.

Dove ha attaccato? Solo razzi sparati. Non avrebbero lasciato orecchi.

Lascia che i turchi combattano con loro! Non c'è niente di russo da fare lì ... O la Siria sta ricostruendo i suoi confini con avamposti di frontiera! Non lasciare che i turchi ....

Non ho capito qualcosa, chi ha spaventato l'elicottero là fuori ??? Mentre le pietre venivano gettate sopra la colonna, continuavano a lanciarsi, sentendo l'impunità assoluta. O forse è ora di dare i denti già ???

Una volta manda una scimmia nell'altro mondo - stai zitto proprio lì

Sciacalli.

In lingue inspiegabili, in particolare in georgiano, un ladro suona come un curdo

volarono su di loro, se ne andarono liberamente .. e allora? autore, fischietto in cotone

I russi dovrebbero essere vigili. Non ci si può fidare dei curdi, sono corrotti al limite. Durante il massacro in Turchia nel 1914, furono le mani di genocidio, massacrarono cristiani, violentarono donne e bambini. Ora opprimono i cristiani degli assiri e sostituiscono gli agguati musulmani igilov.

pagina

.
al piano di sopra