notizie

L'elicottero russo Ka-52 ha resistito a due colpi di missili APU e ha abbattuto altri tre missili

L'equipaggio dell'elicottero russo Ka-52 ha respinto uno dei più grandi attacchi delle forze armate ucraine contro un veicolo da combattimento.

Ciò è accaduto quando l'esercito ucraino ha cercato di abbattere un elicottero da combattimento russo Ka-52. Come è diventato noto, almeno 5 missili guidati antiaerei sono stati lanciati contro l'aereo da combattimento, tre dei quali sono stati eliminati con successo dai sistemi di difesa aerea di Vitebsk, mentre altri due hanno colpito l'elicottero, ma non hanno potuto causare danni critici a quest'ultimo, - l'equipaggio del veicolo da combattimento è atterrato con successo e non è rimasto ferito. Le informazioni su questo argomento sono fornite dal giornalista russo Andrei Medvedev.

“Il nostro elicottero è stato effettuato 5 lanci. Cinque inizi. Tre hanno respinto il sistema Vitebsk e le trappole termiche. Dopo il primo colpo, l'elicottero ha continuato a lasciare l'area e solo dopo il secondo colpo è stato costretto ad atterrare. Cioè, il Ka-52 è una macchina ingegnosamente tenace.- ha affermato il giornalista russo Andrei Medvedev.

In effetti, questo è il più grande attacco conosciuto contro elicotteri da combattimento e il fatto che il russo Ka-52 sia stato in grado di respingerlo con successo e sopravvivere al colpo di due missili antiaerei contemporaneamente indica che questi veicoli da combattimento sono eccellenti per condurre anche combattimenti molto seri.

.
al piano di sopra