Navi da guerra

notizie

Il russo Su-27 si schianta nell'area con le navi della NATO


Le navi della NATO possono interferire con il salvataggio del pilota russo.

Alcune ore fa si è saputo che il caccia russo Su-27 era caduto nelle acque del Mar Nero. Si è scoperto che l'aereo da combattimento aereo russo si è schiantato nell'area in cui le navi della NATO sono entrate nel Mar Nero lunedì scorso, il che potrebbe complicare seriamente l'operazione di ricerca e salvataggio dell'esercito russo.

“Secondo il corrispondente KP presso la sede della flotta del Mar Nero, verso le 20:11 è stato ricevuto un segnale dal radiofaro di emergenza di Komar nell'area dell'incidente aereo. Un aereo An-26 e un elicottero Mi-8 furono inviati per cercare e salvare il pilota. Immediatamente la nave antisommergibile della flotta del Mar Nero e le navi civili nelle immediate vicinanze della scena furono collegate alla ricerca. Tuttavia, l'oscurità e le difficili condizioni meteorologiche hanno impedito al pilota di trovare un pilota - si è verificata una tempesta. Ma l'operazione non si ferma. Il caccia Su-27 era controllato da un pilota esperto, il tenente colonnello, che aveva quasi 2 mila ore di volo. Lo scopo del suo volo era di aprire la situazione di superficie nel Mar Nero, dove entrarono diverse navi della NATO. Nel frattempo, gli esperti stanno esprimendo diverse versioni delle cause dell'emergenza: un complesso malfunzionamento tecnico del veicolo da combattimento o perdita di conoscenza del pilota ”- rapporti "Komsomolskaya Pravda".

Al momento, è noto che le navi della NATO non interferiscono con l'esercito russo durante un'operazione di ricerca e salvataggio, tuttavia, è già stato riferito che lo scopo principale del volo del Su-27 russo potrebbe essere "l'intercettazione" delle navi dell'Alleanza del Nord Atlantico.

Inizialmente, è stato riferito che il pilota era in grado di estrarre dall'acqua, tuttavia, questa informazione non era vera.

Penso che l'EW sia stato acceso. L'aereo sbagliato è stato inviato alle navi

"Lui è nostro", come la Crimea ?: D Ti piace appropriarti di tutto))

a chi importa chi l'ha progettato quando è NOSTRO.

Russian Su-27 100%, perché nell'esercito russo!
Ed ecco il designer, originario di Kiev? Inferiorità complessa?

Un combattente Su-27 NON È RUSSO, ma SOVIETICO - è stato creato da ingegneri sovietici durante l'era sovietica e la sua attrezzatura più importante - i motori aeronautici AL-31F (uno dei migliori motori aeronautici del mondo finora !!!) è stato creato a Saturno sotto la guida di il geniale progettista generale LYULKI Arkhip Mikhailovich - originario ucraino della regione di Kiev, diplomato al Politecnico di Kiev intitolato a Igor Sikorsky. Inoltre, A.M. Lyulka, fino agli ultimi giorni, si è rivolta ai designer non "ragazzi" in russo, ma "ragazzi" in ucraino.

pagina

.
al piano di sopra