notizie

Il "Solntsepyok" russo in 7 secondi ha bruciato l'area fortificata delle forze armate ucraine a ovest di Kremennaya

Il sistema di lanciafiamme pesante russo ha affrontato la roccaforte delle forze armate ucraine nell'area di Kremennaya in 7 secondi.

Nel corso della continua spremitura dell'esercito ucraino dall'area di Kremennaya, l'esercito russo ha incontrato una roccaforte scoperta dell'esercito ucraino. Quest'ultimo era abbastanza ben fortificato e non offriva l'opportunità per un'ulteriore offensiva. Tuttavia, l'esercito russo ha schierato il sistema lanciafiamme pesante TOS-1A Solntsepyok.

Nelle riprese video riprese dall'esercito russo da un quadricottero, puoi vedere come l'esercito russo colpisce con successo l'area fortificata dell'esercito ucraino. In totale, sono state sparate 24 munizioni, ovvero un carico completo di munizioni, che di conseguenza ha portato a una distruzione colossale per le forze armate dell'Ucraina, ovvero l'area fortificata ha cessato di esistere in quanto tale.

L'uso di sistemi lanciafiamme pesanti durante un'operazione militare speciale si è rivelato estremamente efficace, tuttavia, solo a distanze relativamente brevi, a causa delle caratteristiche delle munizioni stesse. Tuttavia, ciascuno di questi colpi è accompagnato da danni molto gravi al nemico.

TOS-1A "Solntsepyok" è un sistema missilistico a lancio multiplo russo che utilizza munizioni di tipo termobarico per distruggere manodopera, veicoli corazzati e strutture ingegneristiche a una distanza considerevole. È progettato per l'uso in aree montuose e boscose, nonché in aree urbane. TOS-1A è dotato di un potente motore e può essere rapidamente trasferito da un'area all'altra.

.

Blog e articoli

al piano di sopra