notizie

Un drone FPV russo ha tentato di abbattere un elicottero Mi-24 ucraino

Su Internet è apparso un video che mostra due elicotteri da combattimento Mi-24 ucraini che attaccano le posizioni delle truppe russe come parte di un'operazione militare speciale. Gli elicotteri che eseguivano manovre con il muso in su utilizzavano razzi non guidati per sparare. L'evento è stato registrato utilizzando un drone d'attacco FPV delle forze armate russe, che ha filmato ciò che stava accadendo.

Secondo le informazioni disponibili, dopo aver completato la missione di combattimento e lanciato i missili, gli equipaggi degli elicotteri hanno eseguito una manovra per uscire rapidamente dalla zona del conflitto. Il drone FPV, agendo come un drone kamikaze, ha tentato di intercettare e colpire uno degli elicotteri, ma non è riuscito a ottenere il risultato desiderato a causa di una significativa differenza nelle caratteristiche di velocità.

Il Mi-24, che ha una velocità di volo massima di oltre 300 km/h, supera notevolmente le capacità di un drone FPV, la cui velocità massima è di circa 140-150 km/h. Di conseguenza, nonostante l’elevata velocità e i tentativi dell’operatore del drone di influenzare il nemico, non è stato possibile intercettare gli elicotteri, tuttavia questa soluzione potrebbe rivelarsi efficace in futuro.

.

Blog e articoli

al piano di sopra