notizie

Il trasporto di personale corazzato russo ha salvato i militari russi in Siria da una potente esplosione


La portaerei corazzata russa subì gravi danni, ma salvò tutti i militari russi.

Un attacco inaspettato da parte dello shahid mobile di un combattente contro veicoli corazzati russi si è rivelato inefficace contro il corazzato russo BTR-82, la cui armatura è stata in grado di proteggere i militari russi che erano nella cabina di pilotaggio dall'esplosione di quasi cento chilogrammi di TNT - questo è sufficiente per demolire la torre del carro armato.

Nella fotografia presentata, puoi vedere che il corazzato russo è stato gravemente ferito, tuttavia l'esercito russo è fuggito con solo lievi e lievi ferite - nulla al momento minaccia la loro vita e salute, come dimostrano i fotogrammi video pubblicati dai media siriani.

Sui fotogrammi video puoi vedere che le lesioni sono principalmente associate a danni al tegumento esterno - nessun militare grave è stato notato nell'esercito russo.

Degno di nota è il fatto che inizialmente c'erano informazioni sul fatto che l'auto corazzata della tigre russa era all'epicentro dell'esplosione e che il veicolo corazzato era solo interessato, tuttavia, come si è scoperto, solo un veicolo blindato è stato gravemente danneggiato.

Va notato che al momento non è noto se la Russia infrangerà l'accordo con la Turchia per declassare la situazione a Idlib, poiché una tale chiara aggressione da parte dei militanti controllati da Ankara indica che la situazione sta solo peggiorando.

.
al piano di sopra