notizie

Il russo An-124 lancia nuovi combattenti e bombardieri in Siria


La Russia ha iniziato a schierare ulteriori combattenti e bombardieri in Siria.

Qualche giorno fa, l'aereo da trasporto militare An-124 ha effettuato un misterioso volo da Arkhangelsk alla base aerea di Khmeimim in Siria, consegnando, secondo alcune informazioni, non ancora ufficialmente confermate, diversi aerei da combattimento aggiuntivi.

"Non confermato: diversi aerei militari delle forze aerospaziali russe sono stati consegnati alla base aerea di Khmeimim (per l'aeronautica siriana?) Sull'An-124 russo. Aspettiamo", - riporta l'account "Twitter" "Last Defender".

Apparentemente, l'aereo An-124 ha seguito un volo da Arkhangelsk alla base aerea di Khmeimim, con un atterraggio intermedio a Krymsk. Ciò che era a bordo dell'aereo da trasporto militare russo non è noto con certezza, tuttavia, questi giganteschi aerei potrebbero trasportare a bordo diverse grandi armi, tra cui caccia e bombardieri

È interessante notare che il volo è stato effettuato dalla parte settentrionale della Russia, anche se l'aereo stesso ha trascorso solo poche ore alla base aerea di Khmeimim, dopo di che è tornato in Russia, il che indica ovviamente il fatto che lo scarico del lato è passato abbastanza rapidamente.

Dato che la Russia ha recentemente consegnato i suoi combattenti MiG-29 alle forze armate siriane, è stato anche suggerito che se c'erano davvero combattenti militari e bombardieri a bordo, erano destinati all'aeronautica siriana.

.
al piano di sopra