notizie

I cannonieri antiaerei russi hanno abbattuto un drone ucraino che ha cercato di attaccare il treno blindato Volga

Un cannone antiaereo ha abbattuto un UAV non identificato vicino al treno blindato Volga.

Nella zona NVO si è verificato un incidente con la partecipazione di un cannone antiaereo situato sul treno blindato Volga. Secondo i dati forniti, l'installazione ha abbattuto con successo un veicolo aereo senza pilota (UAV) non identificato a una distanza di 200-300 metri dal treno blindato.

Il treno corazzato "Volga" è dotato di due supporti antiaerei in grado di affrontare efficacemente vari tipi di minacce, inclusi bersagli terrestri e aerei. Durante l'incidente, uno dei militari che azionavano il cannone antiaereo ha parlato del momento in cui l'UAV non identificato è stato distrutto.

Secondo il militare, le azioni del calcolo dell'impianto antiaereo sono state tempestive e accurate, grazie alle quali è stato possibile neutralizzare la minaccia derivante dalla presenza di un UAV non identificato nelle immediate vicinanze del treno blindato.

È interessante notare che in precedenza si presumeva che la Russia si rifiutasse di utilizzare treni blindati nella zona dell'operazione speciale.

.

Blog e articoli

al piano di sopra