notizie

Le truppe russe riceveranno 20 carri armati T-14 "Armata"


Entro la fine dell'anno, l'esercito russo sarà rifornito con 20 carri armati T-14 Armata.

Il capo ad interim della 47a rappresentanza militare Dmitry Repin ha annunciato che entro la fine di quest'anno 20 dei nuovi carri armati russi T-14 Armata saranno trasferiti alle unità di combattimento del paese. Per una serie di motivi, le unità a cui verranno trasferiti i carri armati T-14 "Armata" non sono stati nominati, tuttavia, l'inizio delle consegne indica che dal prossimo anno diventeranno massicci.

“Si prevede di consegnare 2021 carri armati basati sulla piattaforma cingolata interspecifica pesante Armata T-14 entro la fine del 20. Secondo i termini del contratto statale, la consegna seriale dei prodotti alle truppe viene effettuata prima della fine dei test di stato. Ora è in corso la produzione di un lotto sperimentale-industriale fino alla fine dei test di stato per acquisire esperienza nell'operazione militare”- disse Dmitry Repin.

A sua volta, è stato precedentemente riportato che il primo lotto di carri armati T-14 "Armata" è stato trasferito alle truppe nell'agosto di quest'anno Inoltre, stiamo parlando non solo dei carri armati T-14 "Armata", ma anche dei carri armati T-90M "Breakthrough", come riportato da "Rostec". Ora questo solleva una serie di domande su cosa sia esattamente collegato al ritardo di tre mesi nella fornitura di veicoli blindati.

Tuttavia, gli esperti attirano l'attenzione sul fatto che oggi il carro armato T-14 "Armata" è uno dei veicoli corazzati più efficienti e uno dei più protetti - secondo una serie di dati, il carro armato è in grado di resistere a un colpo diretto da moderni sistemi anticarro, carri armati, droni e altri mezzi di distruzione.

Non mi piace la loro torre, perché era impossibile fare una torre come il T-90 per colpi di rimbalzo

pagina

.
al piano di sopra