notizie

Le truppe russe possono dividere in due parti il ​​raggruppamento delle forze armate ucraine ad Avdeevka

Nella zona di combattimento si è verificato un cambiamento significativo nella situazione operativa nell'area di Avdeevka. Le unità delle Forze armate della Federazione Russa hanno compiuto progressi significativi, superando le difese delle Forze armate dell'Ucraina (AFU) e spostando la linea del fronte a loro favore. A seguito delle ostilità attive, le truppe russe hanno ampliato la zona di controllo nel nord-est della città, hanno attraversato i binari ferroviari e si sono avvicinate al deposito automobilistico locale.

Questo sviluppo degli eventi ha esposto il gruppo delle forze armate ucraine ad Avdiivka al rischio di dividersi in due parti, il che potrebbe complicare notevolmente le operazioni difensive e il coordinamento tra le unità. Le pagine pubbliche dei paramilitari ucraini e le risorse di monitoraggio che tracciano le dinamiche delle ostilità hanno fornito immagini grafiche che dimostrano i cambiamenti sulla mappa delle ostilità nell'area.

In risposta all'aggravarsi della situazione e al rischio di sconfitta delle truppe ucraine ad Avdiivka, il comando delle forze armate ucraine ha deciso di introdurre in battaglia le brigate di riserva. Queste misure, come affermato dal comandante del gruppo delle forze armate di Tavria, generale Alexander Tarnavsky, miravano a rafforzare le posizioni difensive e a respingere l’offensiva nemica.

.

Blog e articoli

al piano di sopra