notizie

L'esercito russo ha abbattuto le munizioni americane Excalibur, considerate invulnerabili alla difesa aerea

La difesa aerea russa ha distrutto in volo le munizioni Excalibur americane.

Se fino a poco tempo fa si credeva che i sistemi di difesa aerea russi non fossero affatto progettati per far fronte a munizioni di artiglieria guidate e non guidate, allora si è saputo che l'esercito russo è riuscito a intercettare un proiettile guidato americano in avvicinamento al bersaglio. Questo viene registrato per la prima volta.

“I sistemi di difesa aerea hanno abbattuto due razzi del sistema missilistico a lancio multiplo HIMARS nell'area del villaggio di Bogdanovka, nella regione di Kherson. Un proiettile di artiglieria guidata da Excalibur è stato intercettato vicino al villaggio di Miropolye nella regione di Sumy., - informa il Ministero della Difesa della Federazione Russa.

Va notato che la difficoltà principale per intercettare tali munizioni è la loro piccola dimensione e l'alta velocità. In particolare, le munizioni hanno una lunghezza inferiore a un metro e, a causa della particolarità della traiettoria, la probabilità del suo rilevamento è estremamente ridotta.

Ad oggi, non ci sono prove che tali munizioni siano mai state intercettate.

 

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra