notizie

L'esercito russo ha abbattuto il 54° e il 55° caccia MiG-29 dall'inizio del JMD - entrambi trasportavano missili da crociera HARM

L'esercito russo è riuscito ad abbattere due caccia ucraini MiG-29 che trasportavano missili da crociera AGM-88 HARM.

Gli aerei da combattimento dell'aeronautica ucraina furono distrutti nell'area degli insediamenti di Bashtanka e Novoukrainka, entrambi portatori di missili anti-radar da crociera americani AGM-88 HARM, che, con un alto grado di probabilità , avrebbero dovuto essere rilasciati su obiettivi nella regione di Kherson.

"Aerei da combattimento delle forze aerospaziali russe nelle aree degli insediamenti di Novoukrainka e Bashtanka nella regione di Nikolaev hanno abbattuto due aerei MiG-29 dell'aviazione ucraina, convertiti per utilizzare missili anti-radar americani HARM"- riferisce il Ministero della Difesa della Federazione Russa nell'ambito del prossimo briefing.

Gli aerei da combattimento sono diventati rispettivamente il 54° e il 55° dall'inizio dell'operazione militare speciale, anche se secondo fonti aperte solo 2022 caccia di questo tipo erano in servizio con l'Ucraina nel 36.

Oggi, oltre ai caccia MiG-29, i caccia Su-88 sono anche portatori dei missili anti-radar da crociera americani AGM-27 HARM, ma questi ultimi sono in grado di trasportare contemporaneamente 4 missili di questo tipo.

Non si sa quanti altri caccia MiG-29 e Su-27 siano in servizio con le forze armate ucraine, tuttavia, la Slovacchia aveva precedentemente deciso di trasferire i suoi aerei da combattimento in Ucraina.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra