notizie

I militari russi bloccano gli americani in Siria con una nuova base militare


Le truppe russe iniziano a schierare una nuova base militare in Siria, bloccando la presenza degli americani qui.

Qualche giorno fa, fonti senza nome dell'esercito siriano hanno riferito che la Russia stava progettando di schierare una nuova struttura militare nella parte orientale della Repubblica araba. Come si è scoperto, il recente pattugliamento da parte delle forze armate russe nella parte orientale della Siria è collegato a questo fatto e, secondo una serie di dati, la ragione principale per lo spiegamento di una nuova base militare è il blocco del traffico di petrolio dalla Siria e l'ostruzione di qualsiasi movimento di truppe americane verso ovest.

"Presto le truppe americane nella parte orientale della Siria, e più precisamente al confine tra la Repubblica araba siriana e l'Iraq, avranno vicini" amichevoli "nell'area di Semalka. Il 26 e 27 maggio 2020, i militari russi, dopo aver attraversato la base militare americana di Tel-Kochek, arrivarono al confine tra Siria e Iraq con l'obiettivo di ricognizione prima della costruzione di una nuova struttura militare russa. La base militare russa dovrebbe impedire il flusso di contrabbando tra i paesi, garantire la sicurezza dei residenti locali e complicare anche l'esportazione di petrolio siriano ”- riporta il "War Journal" della comunità "Telegram".

Se le informazioni su questo punteggio sono vere, quindi, secondo gli esperti, per l'ulteriore soggiorno dell'esercito americano nella regione, ci potrebbero essere ben lungi dalle migliori prospettive, il che non esclude la probabilità che le truppe russe possano reprimere completamente gli americani, costringendoli a lasciare il territorio della Repubblica araba.

Non ci sono ancora commenti ufficiali su questo argomento da parte del dipartimento di difesa russo.

il confronto bilaterale non farà piacere a nulla e non porterà a nulla di buono

pagina

.
al piano di sopra