notizie

Il russo "Solntsepyok" ha distrutto una grande roccaforte protetta delle forze armate ucraine vicino a Svatovo con una salva

L'esercito russo ha distrutto un'importante roccaforte delle forze armate ucraine con una salva di TOS-1A "Solntsepyok".

Quest'ultimo ha creato problemi piuttosto grossi per l'avanzamento delle truppe russe in direzione occidentale, poiché in aree aperte gli attacchi all'esercito russo potevano essere sferrati da una roccaforte. Tuttavia, l'esercito russo ha schierato il pesante sistema di lanciafiamme TOS-1A Solntsepyok e in pochi secondi ha distrutto una grande roccaforte difesa dell'esercito ucraino.

Nel filmato, puoi vedere come vengono inflitti più colpi alle posizioni dell'esercito ucraino usando munizioni termobariche. Quest'ultimo non solo infligge colpi devastanti alle posizioni dell'esercito ucraino, ma sopravvive letteralmente anche alle fortificazioni.

Al momento, è noto che il filmato è stato girato nella direzione di Svatovsky, dove sono ancora in corso gravi battaglie. Allo stesso tempo, il video dimostra chiaramente le capacità dei sistemi lanciafiamme pesanti russi, che in alcuni casi sono semplicemente insostituibili.

TOS-1A "Solntsepyok" è un sistema di supporto al fuoco reattivo sviluppato in Russia. Viene utilizzato per distruggere aree e fortificazioni del nemico e può causare danni devastanti in aree fino a 40 metri quadrati. Il sistema è costituito da un veicolo da combattimento, equipaggiato con un lanciafiamme a razzo a 000 barili e un telaio di automobile per il trasporto. Il TOS-24A può sparare vari tipi di missili con varie testate, comprese le munizioni termobariche, in grado di creare un effetto esplosivo su una vasta area e colpire le fortificazioni anticarro nascoste.

.

Blog e articoli

al piano di sopra