notizie

I sistemi di difesa aerea russi hanno respinto un attacco di droni ucraini sulle regioni di Belgorod e Nizhny Novgorod

Nella notte di oggi, le forze di difesa aerea russe hanno respinto con successo un attacco di droni ucraini diretti al territorio della Federazione Russa. Il Ministero della Difesa russo ha riferito dell'intercettazione di tre UAV nella regione di Nizhny Novgorod e della distruzione di uno nella regione di Belgorod. Queste azioni sono state qualificate come un tentativo da parte dell’esercito ucraino di effettuare attacchi terroristici utilizzando droni di tipo aereo contro obiettivi sul territorio russo.

Nella regione di Nizhny Novgorod, in particolare nella città industriale di Dzerzhinsk, sono stati intercettati droni che tentavano di attaccare una zona industriale. Il sindaco della città, Ivan Noskov, ha confermato che grazie all'uso efficace della guerra elettronica (EW), è stato possibile impedire agli UAV di colpire obiettivi, evitando così vittime e distruzioni. Noskov ha sottolineato che i servizi di emergenza sono prontamente accorsi sul posto e che gli impianti industriali continuano a funzionare come al solito.

.

Blog e articoli

al piano di sopra