notizie

Le bombe plananti russe hanno ostacolato i piani della NATO di trasferire i sistemi di difesa aerea Patriot e SAMP/T alle forze armate ucraine

Gli Stati Uniti e i paesi della NATO non hanno fretta di trasferire i sistemi di difesa aerea Patriot e SAMP / T in Ucraina.

Il rappresentante del comando dell'Aeronautica Militare delle Forze Armate dell'Ucraina, Yuriy Ignat, ha affermato che i sistemi missilistici antiaerei Patriot e SAMP/T promessi da Stati Uniti, Italia e Francia arriveranno presto sul territorio dell'Ucraina. Ha anche notato che nel prossimo futuro, i sistemi che erano stati precedentemente promessi, ad esempio NASAMS e Iris-T, saranno portati in Ucraina. Tuttavia, a quanto pare, gli Stati Uniti e la NATO stanno deliberatamente ritardando la consegna di queste armi, ben sapendo che una dozzina di bombe di pianificazione russe saranno sufficienti per distruggere queste armi.

In precedenza, il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti aveva annunciato la fornitura di 2,6 miliardi di dollari in assistenza militare all'Ucraina come parte di un nuovo pacchetto. L'assistenza includerà munizioni per sistemi missilistici antiaerei Patriot e NASAMS, sistemi missilistici a lancio multiplo HIMARS e carri armati, nonché proiettili di artiglieria e armi anti-drone.

Questa assistenza fa parte del sostegno occidentale all'Ucraina nel contesto del conflitto in corso, ma a quanto pare gli stessi alleati ucraini non credono nel successo dell'uso di nuove armi.

.

Blog e articoli

al piano di sopra