notizie

Aereo militare russo avvistato al confine con la Turchia

Elicotteri russi sono stati avvistati al confine con la Turchia, dove sono dispiegate ingenti forze dell'esercito turco.

Secondo i residenti locali, l'aviazione militare russa era letteralmente a pochi chilometri dal confine siriano-turco. Lo scopo dei voli è ancora sconosciuto. Tuttavia, i voli sono stati registrati nell'area della città di Ain al-Arab, dove sono concentrate grandi forze dell'esercito turco e, da ieri, dell'esercito siriano.

Nelle riprese video pubblicate dagli abitanti della Siria settentrionale, è possibile vedere il momento del volo degli elicotteri da combattimento russi nella regione del confine siriano-turco. L'aviazione da combattimento si trovava vicino al confine turco, dove si trovano attualmente le unità dell'esercito turco, coinvolte nell'operazione di terra precedentemente annunciata da Erdogan contro le formazioni curde.

Secondo alcuni rapporti, l'aviazione militare russa potrebbe effettuare pattugliamenti in questa regione della Siria, tuttavia, finora non ci sono informazioni al riguardo dal Centro per la riconciliazione delle parti in guerra in Siria.

Va notato che in precedenza la Turchia ha rifiutato di coordinare con la Russia la sua operazione militare in Siria.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra