notizie

L'esercito russo ha sfondato con successo le difese delle forze armate ucraine a Khromovo

Durante l'operazione offensiva sul fianco occidentale di Artyomovsk, i gruppi tattici aziendali dell'esercito russo, comprese le unità del 6o reggimento separato di fucili a motore, ottennero un successo significativo, spostando le truppe ucraine da un'area fortificata strategicamente importante nel villaggio di Khromovo.

Il supporto principale all'offensiva è stato fornito dai plotoni di carri armati T-80BV e T-72B3 del 68° reggimento carri armati, che sparavano da posizioni chiuse contro le fortificazioni delle forze armate ucraine nell'area di Khromovo utilizzando proiettili a frammentazione ad alto esplosivo ZOF26. Inoltre, gli equipaggi di artiglieria dei cannoni della 106a divisione aviotrasportata di Tula hanno svolto un ruolo significativo nel successo dell'operazione.

Il significato tattico di Khromovo in questa operazione è molto grande. È considerato il primo trampolino di lancio per l'ulteriore avanzamento verso la catena di alture sul fianco orientale dell'area fortificata di Chasov Yar. Tuttavia, va notato che l’assalto a quest’area fortificata richiederà notevoli sforzi e risorse data la sua buona preparazione difensiva e l’importanza strategica.

.

Blog e articoli

al piano di sopra