Inizio di un razzo

notizie

La Russia completa lo sviluppo di missili aria-aria a lunghissimo raggio per intercettare obiettivi ipersonici


L'esercito russo riceverà presto un missile a lunghissima gittata per combattere obiettivi ipersonici.

Mentre l'esercito americano sta tentando invano di creare armi ipersoniche, gli specialisti russi stanno completando lo sviluppo dell'ultimo missile aria-aria a lunghissimo raggio progettato per intercettare bersagli aerei e balistici ipersonici. Il nuovo razzo dovrebbe apparire in servizio con il caccia PAK DP, il cui primo volo potrebbe avvenire già nel 2023.

È noto che il missile a lungo raggio è progettato specificamente per il caccia PAK DP, che diventerà il nuovissimo MiG-41, mentre il sistema missilistico di intercettazione multifunzionale a lungo raggio consentirà di combattere bersagli ipersonici e, molto probabilmente, anche il missile stesso sarà ipersonico.

Secondo i resoconti dei media russi, stiamo parlando di versioni modernizzate dei missili K-77M, tuttavia, per ovvie ragioni, non ci sono dettagli su questo punteggio.

Va notato che secondo una serie di dati, l'ultimo caccia-intercettore sarà in grado di raggiungere velocità fino a 5 MAX, il che lo renderà il velivolo da combattimento più veloce della storia.

.
al piano di sopra