notizie

La Russia ha trasferito i complessi S-300 in Libia - sono apparse le prime foto


Sistemi di difesa aerea russi S-300 sono stati avvistati nelle vicinanze della Sirte libica.

I complessi russi S-300 "Favorite" sono stati avvistati nelle vicinanze della città libica di Sirte, sul territorio controllato dall'esercito nazionale libico. È notevole il fatto che questi complessi non siano mai stati in servizio con questo paese prima d'ora, e questo conferisce all'Esercito Nazionale Libico un enorme vantaggio su avversari come le forze del Governo di Accordo Nazionale e la Turchia.

Al momento non si ha la certezza assoluta che si parli del complesso S-300, poiché è stata confermata solo la proprietà del radar, tenendo conto del fatto che aerei militari russi volano regolarmente in Libia, atterrando su basi aeree controllate dall'Esercito nazionale libico, Inoltre, stiamo parlando di specialisti militari russi, gli analisti sono propensi a credere che stiamo parlando di questi complessi.

“Tra gli amici di Haftar, non ci sono praticamente persone che potrebbero trasferire i complessi S-300 all'LNA. Con un'alta probabilità, si può presumere che si tratti di sistemi di difesa aerea russi, molto probabilmente trasferiti dal territorio della Siria, che al momento non utilizza questi complessi per respingere gli attacchi "., - osserva l'analista.

L'esercito nazionale libico non commenta le informazioni apparse, tuttavia, se Haftar avesse davvero sistemi S-300 russi, allora l'esercito turco e le forze del PNS hanno effettivamente perso il conflitto sul territorio di questo paese nordafricano, poiché in questo caso l'uso di aerei militari è impossibile per ovvi motivi ...

.
al piano di sopra