Scioperi contro la Siria

notizie

La Russia dà alla Turchia una risposta militare per il bombardiere Su-24 abbattuto


Si è saputo della "risposta" militare della Turchia per il combattente russo abbattuto.

Sullo sfondo del sesto anniversario dalla distruzione del bombardiere di prima linea russo Su-6 da parte di un combattente turco sulla Siria, si è saputo che oltre a una seria risposta diplomatica dalla Turchia, la Russia ha anche dato una risposta militare. Quest'ultimo, secondo il popolare blogger "Fighterbomber", non appare ufficialmente da nessuna parte, tuttavia, secondo lui, i dati su questo argomento sono veri.

Secondo il blogger russo, questo è parzialmente rivelato dal film "Sky", uscito di recente, che riflette gli eventi di quell'incidente.

“Sei anni fa, il 24 novembre 2015, i turchi hanno abbattuto un bombardiere di prima linea Su-24M dell'aeronautica russa. C'erano tre tipi di risposta: ufficiale da parte delle autorità (divieti, restrizioni, embargo, e così via), risposta militare non ufficiale, sulla quale non troverete mai informazioni ufficiali (ma guardate con attenzione il film "Sky", c'è un buon taglio con filmati reali, incluso e questa risposta). Bene, la terza risposta è stata dei cittadini della Russia, che si sono precipitati nelle località della Turchia alla prima occasione ", dice Fighterbomber.

La Turchia, d'altra parte, non ha rilasciato dichiarazioni al riguardo, il che solleva una serie di dubbi sul fatto che ci sia stata davvero una risposta militare da parte della Russia per l'attentatore abbattuto.

Qual è stata la risposta? Spiega l'autore. Hai fatto un film? Un film di classe C per bambini stupidi. Non ci sono documentari con un cacciavite!

Assolutamente d'accordo! Ci sono nemici e traditori.

Quando capirai?
I nostri nemici non sono seduti negli hotel turchi e non sulle spiagge turche.
Si siedono al Cremlino e ad AkSarai.
I comuni cittadini non hanno nulla da condividere. L'intero problema è nei nostri governanti e nelle loro ambizioni.

Per me e la mia famiglia, dopo l'aereo abbattuto, le spiagge turche sono finite, e giustamente si dice "nemici e nemici rimarranno" Ecco perché non capisco tanto Erdog, ma chi ha orgoglio nel proprio paese sarà ricordato.

E queste sono domande non alla Russia come paese, ma ai russi come nazione. Non è necessario annunciare nulla, è sufficiente scegliere un'opzione di vacanza diversa.

Anch'io non capisco assolutamente perché i nemici (i nostri primordiali) dovrebbero vendere le nostre armi avanzate...

Ci sono molti ebrei nel nostro paese

è una pubblicità per il film Heaven?!

Le persone come te scambieranno la madre per una vacanza in Turchia

La Russia ha dato una seria risposta militare ... Ha venduto loro l'S-400 e anche a credito .. ??? Risposta civile ... i nostri turisti si sono precipitati lì ... ??? Risposta biblica: prendi una guancia e porgi l'altra!?

Sì, scambiare aerei da combattimento con pomodori è, ovviamente, la corona della moderazione e della diplomazia. Per non parlare della reputazione.

un articolo che in risposta all'aereo abbattuto, i russi si sono precipitati in Turchia, per riempirlo di dollari in segno di gratitudine!!

Siamo andati e andremo.

pagina

.
al piano di sopra